lunedì 18 maggio 2015

Tradurre la lingua per tradurre un potenziale

Verona è una città famosa per l’arte, i monumenti, la letteratura ambientata in essa. Migliaia di turisti vi si recano agni anno desiderosi di vedere una o alcune fra le numerosissime mostre di arte che periodicamente e costantemente vengono organizzate in essa. Numerosissimi stranieri scelgono Verona come meta al fine di ammirare i famosi monumenti dell’epoca antica, prima fra tutti l’Arena. Un’altra motivazione per la quale la città in questione è meta di gite e viaggi turistici è la famosa opera uscita dalla penna di Shakespeare: “Romeo e Giulietta”, chiunque conosca questa celeberrima storia d’amore è desideroso di vedere il famoso balcone di Giulietta o la sua tomba. 


traduzioni testi letterari




Ecco che quindi un viaggio a Verona si può tradurre non solo in un’esperienza di diletto, ma anche in un magico viaggio tra classicità e fascino romantico. 

Risulta evidente che Verona, così come altre città, potrebbe essere sfruttata notevolmente dal punto di vista economico se essa viene abilmente adattata alle esigenze dei turisti stranieri. Si sa, infatti, che i turisti stranieri sono maggiormente disposti a spendere denaro per gustare le bellezze artistiche del Belpaese rispetto ai connazionali italiani. 

La città menzionata, Verona, è solo uno dei tantissimi esempi delle città italiane che potrebbero essere sfruttare a tal fine: ogni città italiana ha un potenziale artistico, culturale e storico che può essere tradotto in remunerazione economica e lustro per il Paese. Per raggiungere lo scopo di effettuare questa traduzione è necessario prendere alcuni accorgimenti, bisogna infatti fare in modo tale che la città sia accogliente per i visitatori stranieri, anche quelli che non sanno tradurre la lingua italiana o inglese. 

Una figura professionale della quale si devono fornire tutte le città che vogliono tradurre in remunerazione economica il loro potenziale è quella che della guida turistica. La guida turistica è spesso un interprete professionista in grado di tradurre numerose lingue che, per professione, accompagna persone singole o gruppi di persone nei viaggi e fornisce elementi significativi e notizie di interesse turistico. 

La guida turistica deve essere in grado di tradurre la lingua delle persone da lui accompagnate in maniera molto fluente e professionale. La capacità di traduzione è richiesta soprattutto perché alle guide verrà richiesto non solo di presentare le opere artistiche, magari basandosi su un canovaccio precedentemente tradotto e preparato, ma anche di rispondere alle domande dei turisti, di interagire con loro ed effettuare traduzioni simultanee in modo che essi possano relazionarsi con ristoratori, venditori ed italiani vari. 

Preparare il proprio personale alla traduzione e all’accoglienza del turista straniero è la chiave per tradurre il potenziale artistico in una realizzazione del Belpaese.